Per iscriversi all’Ordine di Arezzo occorre produrre i seguenti documenti:

N. 2 foto identiche formato tessera e fotocopia documento carta d’identità

Codice fiscale (fotocopia carta libera)

Ricevuta di versamento di € 168.00 a mezzo c/c postale n. 8003 intestato a: Agenzia delle Entrate -Centro operativo di Pescara- Tasse Concessioni Governative – Cod. Identificativo 8617

Fotocopia del permesso di soggiorno (solo per i cittadini non comunitari)

Modulo richiesta attivazione PEC

Versamento quota anno in corso pari ad € 60,00

 

In allegato:

Domanda iscrizione Albo

Domanda iscrizione Albo EU

Domanda iscrizione Albo extra EU

Dopo la deliberazione della domanda l’iscritto riceverà comunicazione di avvenuta iscrizione all’Albo e potrà presentarsi presso la Segreteria, in orario di apertura al pubblico, per ritirare la tessera.

Si precisa che ai fini dell’iscrizione all’Albo professionale è necessario disporre anche di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata PEC (Legge 28.01.2009 n. 9- obbliga i professionisti di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata).

L’Ordine ha attivato questo servizio gratuitamente per i propri iscritti.

La domanda di attivazione PEC deve essere compilata in ogni parte in stampatello e consegnata contestualmente alla domanda di iscrizione.

Allegato:

Modulo Legalmail – Modulo generale attivazione OPI

Ogni iscritto riceverà, attraverso la mail già in uso (dallo stesso indicata nel modulo di richiesta attivazione casella PEC) uno specifico ed univoco indirizzo di posta elettronica certificata formato dal proprio nome e cognome: es. mario.rossi@cert.ordine-opi.it – maria.bianchi@cert.ordine-opi.it (in caso di omonimia, sarà aggiunto un numero a fine del cognome). L’indirizzo è anche il nome utente da usare per accedere alla propria casella.

Ogni iscritto riceverà inoltre, sempre attraverso la mail già in uso (dallo stesso indicata nel modulo di richiesta attivazione casella PEC), un link a cui dovrà accedere per impostare la password personale.